23 Marzo Nelle Terre di Matilde di Canossa

23 Marzo Nelle Terre di Matilde di Canossa

| postato in: Archivio Eventi | 0

Incertezza è la parola che condizionava  la camminata di oggi, verso sud però schiariva, un frenetico scambio di messaggi, si raduna un gruppo e …via si parte. Beh mai come stavolta il sole ha premiato, un cielo dipinto, percorso da rapide nuvole bianchissime  ci ha accompagnato per tutta la giornata. Panorami di un appennino poco conosciuto e poco frequentato ci hanno incantato, tra la fioritura delle piccole orchidee selvatiche, biancospini, ellebori misteriosi e i gialli fiori dei prati . Sulla vetta del Monte sella si apre un orizzonte sconfinato, verso nord sulla pianura con i suoi centri abitati, verso sud sulle più alte cime dell’appennino; sulla sua roccia arenaria si staglia il castello di Matilde, poco più ad Ovest a difesa della valle dell’Enza, il castello di Rossena con la sua torre di avvistamento, la Rossenella. Ci dirigiamo verso quest’ultime attraverso campi verdissimi e siamo in breve arrivati. ristoro per tutti a tavola, una breve visita al Mastio dove ci invitano a Giugno per una sagra in costume, e ci si incammina per il ritorno. Sosta per la  visita al castello di Canossa di cui rimangono poche ma suggestive vestigia, poi l’ultima ripida salita e il più è fatto. Una piccola merenda vuoi fartela mancare? Fatta pure quella, Rientramo, stanchi dei 18 km percorsi ma soddisfatti per una giornata e una piacevolissima compagnia, che ha di gran lunga ripagato le fatiche del cammino. Un grazie a Claudio per le bellissime foto e ……pronti per un’altra nordicavventura?

Andrea