6 Ottobre Camminata in Val d’Illasi

6 Ottobre Camminata in Val d’Illasi

| postato in: Archivio Eventi, Attività | 0

Perché tornare a Illasi da sei anni? Ma per le patatine nei ristori no? Dopo estati torride, quando le foglie iniziano a colorarsi, arriva puntuale e gradito l’invito di Lorenzo Fiocco a nordiccare con loro a Illasi. Illasi è un paesino da cartolina posto tra la Valpantena ( Recioto & Soave) e la Valpolicella ( Amarone & RIpasso ) , insomma in pieno patrimonio UNESCO per il vino , noi del resto se non sono UNESCO non spostiamo neppure la macchina da Mirandola.. La bellezza di Illasi si VEDE nelle sue colline pettinate da uliveti e vigneti a perdita d’occhio. La bellezza di Illasi si SENTE , tra la sua gente , tutti podisti dalla nascita, nonni e nipoti, passanti e rasdore , ti salutano con simpatia e nessuno, ma proprio nessuno , ti chiede se stai andando a sciare con quei bastoncini lì. C’è rispetto per lo sport nella sua essenza. Ma torniamo alla nostra comitiva contagiata dall’Illasi e partita senza paura del meteo, con l’immancabile rimescolamento di Walkers tra Secchia e Panaro. Benedetti dal patrimonio UNESCO Piergiorgio e scortati dalla psicologa del gruppo  Dott.sa Avanzi , c’erano Mirko e le sue Girls ( partito assicuratore, tornato da esperto di reggiseni e mutandine) , la Squadra Tinti-Zarba-Mantovani , che come soldati hanno come motto ” Non chiedo dove” , l’equipaggio Finniko di San Prospero allegro a prescindere e frammenti da San Felice, Concordia e persino dalla Puglia. Ma a cosa serve lo sport se non c’è premio o medaglia?!  E così si torna da Illasi con pacco gara degno della cena di Natale e cartone di vino da dividere in compagnia..ma ora andiamo , siamo già rivolti alla prossima  camminata, ci aspetta il Foliage…(Elena Budri)