Nel cuore delle Dolomiti

Nel cuore delle Dolomiti

| postato in: Archivio Eventi, Attività | 0
Il Nordic Walking, in realtà, è solamente il pretesto. È il punto di partenza comune, è il collante che accomuna persone anche molto diverse ma caratterizzate dalla medesima passione. E il cammino dal Santuario di Pietralba al Cristo Pensante del Monte Castellazzo è un’esperienza che va oltre il cammino: somma su di sé sfide ai propri limiti, fatiche, sofferenze, momenti di crisi, sensazioni di felicità ed esperienze di condivisione con persone che si cimentano in questa impresa con le motivazioni più diverse, il tutto sotto la guida discreta ma puntuale di Pino Dellasega e Chiara Campostrini, che con la loro semplicità sono capaci di mettere a proprio agio chiunque e di far sembrare semplici anche cose in fondo non così semplici. Il percorso. Un susseguirsi di boschi, valli, foreste, ma sopratutto montagne, che riempiono gli occhi e scaldano il cuore. Passo dopo passo il paesaggio muta, gli alberi si diradano, l’aria si fa frizzante, sino ad arrivare al culmine del Monte Castellazzo. Il Cristo Pensante ancora una volta ci accoglie e saluta, regalando sensazioni di pace e di appagamento. Tre giorni di cammino sono ripagati da un panorama a perdita d’occhio dominato dalle Pale di San Martino che incombono in tutta la loro maestosità. Giusto il tempo di gustarsi l’attimo, come sospesi nel tempo, ed è già ora di scendere. Ma è solo un arrivederci Cristo Pensante, non temere, presto torneremo nuovamente a farti compagnia. (Alessandro Mascherini)
Forse per la sua imponenza e maestosità la  montagna la affronto sempre con un po’ di timore, in punta di piedi, con la voglia e l’incertezza (ce la farò?) del raggiungimento della meta. Anche questa volta ce l’ho fatta ed è stata una grande ed emozionante avventura. Paesaggi sempre diversi, anche una piccola nuvola cambiava la visione. Profumi ed odori che mutavano ad ogni passo. Scoperte nuove, come l’esistenza della ghiacciaia naturale di Predazzo. La cadenza del cammino non misurato dal  tempo, ma dalle tue forze.  Un cammino naturale, un ritorno alla vera essenza dell’uomo. Il Cristo Pensante, l’uomo che pensa, mi ha fatto meditare su questo. La natura non è dotata di intelligenza, ma è perfetta.  L’uomo è dotato di intelligenza, ma è imperfetto. Forse con più umiltà e rispetto ci potremmo avvicinare alla natura. Grazie ragazzi del Nordic Walking Live, insieme abbiamo creato un gruppo affiatato, sempre sorridente e con la voglia di non mollare, perché nonostante………., emozionati abbiamo abbracciato il Cristo Pensante. (Manuela Zappelli)
Santuario di Pietralba, struttura e paesaggio bellissimi…ma era solo l’inizio. Percorrendo sentieri e attraversando boschi incantati siamo   arrivati ai piedi del Monte Castellazzo…da   lì la vetta sembrava irraggiungibile.   Un passo dopo      l’altro siamo arrivati al cospetto del   “Cristo Pensante”, la fatica si é trasformata in  stupore, ammirazione e soddisfazione. Paesaggi incantevoli, emozioni uniche…le foto   più belle, ognuno di noi, le ha scattate con i propri occhi. Adesso so cosa si prova a toccare il cielo  con un dito. (Paola Menga)